Benvenuti nel Sito Ufficiale del   Comune di Belmonte Calabro

HOME PAGE  |  CONTATTI  |  DOVE SIAMO  |  LINK UTILI  |  MAPPA DEL SITO 

Cerca nel Sito:  

  


    Sede
    Statuto
    Bilancio
    Uffici
    Regolamenti
    Accesso agli Atti
    Privacy


aLBO ON LINE
 
 

    Bandi di Gara
    Concorsi
    Esiti
    Modulistica
    Urp
    Avvisi Pubblici
    News
 

 

Amministrazione Trasparente

fe




 

 

 

 

.Pagina Web:. .RICETTE TIPICHE.

Ultimo Aggiornamento: 

 
 
 

.

  

1. Grispelle

 
 
INGREDIENTI:

1 kg di farina

200 gr di lievito
3 cucchiai di grasso
sale Q.B.
olio d'oliva per friggere.
 
PREPARAZIONE:

Mettere la farina in una pentola capiente, poi aggiungere l'acqua con il lievito sciolto in poca acqua calda, il grasso e il sale. Lavorare bene la pasta, in modo da ottenere un impasto non duro, quasi liquido,poi lasciarla lievitare, sotto una coperta di lana, in un luogo caldo per circa 1 ora e mezza. Con le mani, vengono fatte delle piccole "palle" e vengono messe nell'olio, molto caldo, a friggere; possono essere ripiene di alici salate.

 

2. Pasta di "ZITI"

 
ORIGINE:

Sono così chiamati perché anticamente venivano preparati dai nostri contadini in occasioni di matrimoni.

 
INGREDIENTI per 6 persone:
1 kg di bucatini
1 kg di carne di pecora
Olio q. b
1 cipolla
1 aglio
1 litro e  ½ di passata di pomodoro
½ bicchiere di vino rosso
Pepe nero, sale e origano q.b.
 
PREPARAZIONE:

solare la carne con gli aromi, aggiungere il vino rosso  e portarlo all’ evaporazione, aggiungere la salsa di pomodoro e far cuocere il tutto per circa 2 ore a fuoco lento. Una volta pronti i bucatini condirli con il sugo, e secondo il gusto che si preferisce aggiungere formaggio o pecorino.

 
                          
 
 
3. Lagane e Ciciari
 
INGREDIENTI:

300 gr di ceci

400 gr di lagani

3 spicchi d’ aglio

prezzemolo

peperoncino rosso

sale, olio, pepe nero, origano

Qualche foglia di rosmarino e alloro

 
PREPARAZIONE:

La sera precedente mettere a bagno i ceci con il sale per renderli più teneri. Il giorno dopo sciacquarli e cuocerli in abbondante acqua in una pentola o in un tegame di terracotta e a metà cottura aggiungere un altro po’ di sale, controllare sempre che siano coperti di acqua sino alla loro cottura. Intanto preparare il soffritto olio, aglio e peperoncino , scolare i ceci e metterli nel soffritto. Scaldare la pasta al dente amalgamare bene e aggiungere le foglie di alloro e rosmarino.

 
 
 

4. Pasta alla "Mullica"

 
ORIGINE:

Piatto tipico della vigilia di natale

 
INGREDIENTI:
450 gr di spaghetti
60 gr di filetti di alici
olio d’ oliva q. b.
2 spicchi d’ aglio
capperi
mollica di pane di granturco
peperoncino
 
PREPARAZIONE:

In una padella far soffriggere in olio d’ oliva 2 spicchi d’ aglio e i filetti di alici.Aggiungere poi la mollica di pane e farla tostare. Intanto gli spaghetti vengono cotti al dente in una pentola. Appena scolati si versano nel soffritto e dopo aver amalgamato per bene il tutto servire in tavola il piatto ben caldo. A piacere peperoncino.

 
 
 

5. Frittata di Pasta

 
ORIGINE:

Piatto tipico del periodo di carnevale

 
INGREDIENTI:
g. 250 di pasta
6-8 uova
2 spicchi d'aglio
4 filetti di acciughe salate
prezzemolo
peperoncino o pepe nero, a piacere
 
PREPARAZIONE:
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata; scolatela e conditela con l'olio fritto in un padellino con l'aglio e il peperoncino tritato. Aggiungete le uova sbattute, senza esagerare, la salsiccia spezzettata, il prezzemolo lavato e tritato grossolanamente. Passate in una padella larga e friggete, girando la frittata perchè possa cuocere da entrambe le parti.Veniva preparata in occasione di gite, ma anche per i venerdì di marzo, il lunedì di Pasqua e durante i lavori stagionali.
 
 
 

6. Melanzane ripiene

 
INGREDIENTI:
3 melanzane
4 peperoni
4 patate
250 gr.  di pomodori
1 spicchio d’aglio
1 rametto di basilico
Olio e sale q.b.
 
PREPARAZIONE:

Affettare per lungo le melanzane e privarle solo del gambo, tagliare a listarelle i peperoni, dopo averli privati dei semi. Salarli e lasciarli per circa un’oretta sotto sale in un colapasta. Poi, sciacquarli e stringerli fra le mani, friggerli in una padella con olio, aglio e pomodori. Cuocerli con coperchio a fuoco lento. A metà cottura aggiungere le patate tagliate a fette, che prima sono state fritte e tenute con il coperchio, per mantenerle morbide. Amalgamare bene le verdure, mescolando e lasciandole finire di cuocerle insieme. Unire il sale, e quando vanno servite un po’ va tolto l’olio in eccesso che è servito per friggere.

 
                           
 
 
 

scarica la presentazione di tutte le ricette tipiche (1,46mb)

 
 
 
 
 
 

 

 
 
    Storia di Belmonte
    Chiese
    Monumenti
    Personaggi
    Frazioni
    Tradizioni
    Ambiente


 

Foto

Video







 

 

HOME PAGE  |  CONTATTI  |  DOVE SIAMO  |  LINK UTILI  |  MAPPA DEL SITO  |  STAFF  |


                 Copyright © 2011 Comune di Belmonte Calabro. Sito ottimizzato per Internet Explorer. Tutti i diritti riservati - Comune di Belmonte Calabro - Via Michele Bianchi n. 7,

       87033 Belmonte Calabro (CS) - Centralino 0982- 400207 - Fax. 0982 - 400608 - P.Iva 01281140788 - Codice Fiscale 86000310788

VISITATORE NR.  

Hit Counter

powered 2011 

 Fabio Arlia